• Palafiere Riccardo Coppo, Piazza d’Armi 1, 15033, Casale Monferrato (AL)
  • 1-2 Giugno 2024

OSPITI_old

OSPITI

mAi unfrà Game Days ci saranno diversi eventi competitivi dedicati a Warhammer, ma per raccontare anche la narrativa e il background di questo universo ci saranno due ospiti di eccezione, Villanora e L’Astropate!
 
Si aggireranno per il palafiere rendendosi disponibili per scambiare due parole con chiunque avesse domande, oltre che affiancare nei commenti e molto altro durante il TRS, il torneo di Age of Sigmar!
 
Venite a trovarli il 6 e 7 maggio a Casale Monferrato!

VILLANORA

Autrice, editor e ghostwriter. Appassionata di post-apocalittico, fantascienza, giochi di ruolo, da tavolo, wargame e videogiochi.

Da diversi anni, con lo pseudonimo di Villanora creo contenuti video e articoli su questi argomenti, seguendo ogni loro declinazione con vivo interesse.

 

PUBBLICAZIONI

L’Età della polvere è una saga post-apocalittica ambientata in Italia. Più precisamente a Pavia.

L’età della polvere – Il Nero e il Giallo

L’età della polvere – Il villaggio dell’Orsa

 

LEVEL UP! invece è una semplice guida introduttiva al GDR per Master e giocatori.

LEVEL UP! Semplice guida al gioco di ruolo

 

L'ASTROPATE

Grande appassionato di Warhammer, nel 2012 Nicholas apre un blog dedicato a queste ambientazioni usando lo pseudonimo L’Astropate. Dopo anni passati a scrivere, nel 2019 i suoi progetti acquisiscono un tratto più professionale entrando a far parte della redazione di Player.it.

Nel 2020, collabora con Need Games per l’edizione italiana dei giochi di ruolo Warhammer 40.000: Wrath & Glory e Warhammer Age of Sigmar: Soulbound.

Nel 2021, una nuova occasione. Oltre a rimanere un creatore di contenuti, Nicholas è ora capo revisore di Alanera Edizioni, casa editrice che pubblica i romanzi di Warhammer in lingua italiana.

WILD THING STUDIO
ANDREA "LO SPESSO" POMELLI

WILD THING STUDIO
 
La leggenda narra che il Blood Bowl piacesse allo Spesso così tanto, che metteva il computer a giocare da solo mentre lui si godeva i match, il sangue, i falli e sì: con un pò di fortuna anche qualche touchdown!
 
Poi un giorno, in pieno periodo Covid, il suo amico Llanz’ gli disse: 
“Spé, ma lo sai che su Twitch ci sono streamer che giocano a Blood Bowl? Perché non lo fai anche tu!”
E lo Spé rispose: “Che senso ha farmi vedere che gioco, ci sono già loro e un sacco di persone che lo fanno. Sai invece cosa non fanno? Commentare le partite!”
 
Wild Thing Studio, nato come piccolo studio di pittura Game Level il 29 Febbraio 2016, sbarca quindi a fine 2020 su Twitch, e imposta da subito il canale su un principio cardine. Perché sì è importante che tu stia WILD, ma REAL LIFE FIRST! Per cui crea una lega adatta ad ogni generazione: se hai impegni, famiglia, situazioni particolari e non riesci a giocare fa lo stesso. Gioca quando puoi e senza stress. E se non riesci questa lega e hai fatto una partita in due mesi beh: non ti qualificherai ai playoff ma ti sei divertito, hai fatto divertire qualcuno e c’è sempre la prossima!
Oggi, dopo aver scelto consapevolmente di far rimanere il programma in lingua italiana (anche se English Friendly) Wild Thing Studio è il più grande canale dedicato interamente a Blood Bowl in Italia. 
Può vantare una lega a iscrizione gratuita su PC (Blood Bowl 2, Blood Bowl 3) che vanta ben 4 Sponsor reali (ad oggi, nel 2023) per un montepremi di oltre 300€ di sponsorizzazioni interamente dedicato ai giocatori. 
 
Ma non solo virtualmente, Wild Thing Studio sponsorizza diversi tornei dal vivo con miniature 3D super dettagliate grazie ad una piccola stampante in resina DLP di ultima tecnologia (o almeno questa è la scusa che utilizza per finanziare praticamente tutti i patreon di Blood Bowl assieme al suo amico Maxx!) ed è inoltre Ambasciatore Nacon in Italia per Blood Bowl 3. 
 
Il canale ha cominciato a creare guide e contenuti dedicati alla piattaforma Youtube: grazie alla sua community positiva è considerato un isola felice sia per i nuovi coach desiderosi di imparare che per i veterani che seguono i principi di sportività e rispetto dell’avversario. 
 
E comunque un fallo al 16mo turno è considerato buona educazione, e in certe culture fa capire che hai gradito il match. 
 
Stay Wild, and Real Life First! 
 
Lo Spé
 
Vision di Wild Thing Studio: diffondere l’hobby del Blood Bowl. 
Mission di Wild Thing Studio: abbattere le barriere tra Virtuale e Reale organizzando tornei di Blood Bowl online ma con premi reali da usare dal vivo. Promuovere gli eventi dal vivo. 
 
 
ANDREA “LO SPESSO” POMELLI
 
Fiero e Superbo Genovese, Andrea ha lavorato in Games Workshop a Nottingham come Trade Sales Executive. 
La sua passione per i cosiddetti “Specialist Games” come Mordheim, Epic, Necromunda, Gothic, lo hanno presto reso custode di innumerevoli regolamenti e miniature di ogni genere e provenienza. 
Certo ha giocato a Warhammer 40.000 e Warhammer Fantasy come tutti, ed ha organizzato leghe, tornei ed eventi nei numerosi negozi di cui è stato Store Manager in varie città d’Italia. 
Se si potesse rappresentare con un logo sarebbe l’emblema di “Warhammer” nella sua totalità. 
Ma un solo gioco ha sempre tirato fuori il meglio da lui, un solo gioco gli faceva brillare gli occhi e lo rendeva entusiasta “OVER 9.000! “: IL BLOOD BOWL!
Wild Thing Studio è il suo modo di vivere l’hobby e continuare a coltivarlo nonostante la vita ti marchi con Shadowing e movimento 9. 
Oggi Andrea vive a Trento, è un Economista specializzato in Crowdfunding, ma soprattutto è un Commentatore di Blood Bowl. 

LINK AI CANALI:

Contatti social:

linktr.ee/WildThingStudio